05 giugno 2024 #CileDiverso #CileGlobale #CileSostenibile #CileColumns

Colonna : Sostenibilità, democrazia e diversità: ciò che il Cile mostra al mondo

Impostazioni di accessibilità

Colonna di Rossana Dresdner, direttore esecutivo della Fundación Imagen de Chile.

Che immagine vuole dare il Cile al mondo? È una domanda che non ha una sola risposta, ma molte. Perché l'immagine di un Paese è costruita da molti fattori che ne sostengono l'identità, ma che allo stesso tempo mutano nel tempo. Pertanto, quando diciamo che oggi stiamo costruendo una narrazione di consenso tra i principali settori coinvolti nella promozione del Cile nel mondo, non è cosa da poco. Una narrazione che mette in evidenza non solo i nostri vantaggi commerciali - esportazioni, turismo, attrazione di investimenti -ma anche i nostri valori, ciò in cui crediamo e su cui scommettiamo per il futuro. Inoltre, una narrazione che si basa su dati reali, su chi siamo e cosa facciamo.

Dalla Fundación Imagen de Chile abbiamo proposto una macrostoria che si basa su tre assi, trasversali a tutti i settori: Sostenibilità, Democrazia e Diversità. Tutto questo è orientato verso una premessa centrale: We care. In altre parole, il Cile è parte del mondo e si impegna per le questioni globali e per essere parte delle loro soluzioni.

Il Cile si posiziona oggi come leader nella sostenibilitàSiamo allineati con lo sviluppo sostenibile e la conservazione dell'ambiente, in un mondo che richiede urgentemente soluzioni ambientali. Siamo anche impegnati nella democrazia come sistema di convivenza, dove prevalgono il rispetto dei diritti umani, la stabilità, la trasparenza e la partecipazione dei cittadini. Crediamo inoltre di essere un Paese eterogeneo, in termini di popolazione e geografia, ma anche di ciò che offriamo al mondo, sia in termini culturali che commerciali.

Questa nuova prospettiva si esprime nel ruolo di articolazione che la Fundación Imagen de Chile ha assunto, riunendo i diversi settori e istituzioni, sia pubblici che privati, che promuovono il nostro Paese, guidati dalla premessa che "l'Immagine del Cile è costruita da tutti noi".

Generare queste nuove alleanze implica uno sforzo istituzionale e una volontà politica. Non solo conversazioni, ma anche spazi concreti per un lavoro efficiente e concreto dei rappresentanti di queste diverse aree, delle loro autorità e dei loro team.

Crediamo che la Fundación Imagen de Chile svolga un ruolo importante nell'integrazione dei diversi settori della società per costruire un'immagine del Paese trasversale e unitaria, con una visione di Stato. E che il suo compito sia quello di promuovere questa narrazione nazionale collettiva, coinvolgendo la varietà di persone, gruppi e settori che compongono il Paese che siamo: sostenibile, democratico e diversificato.

Guarda la rubrica pubblicata dal quotidiano El País qui.

Tag
Altre notizie correlate
03 maggio 2024 #Cile sostenibile #Colonne
08 marzo 2024 #CileDiverso #Colonne
01 marzo 2024 #CileGlobal #Colonne

Newsletter

Immagine del Cile