12 aprile 2023 #CileDiverso #CileSostenibile

"Made by Chileans": la campagna cerca di avvicinare gli imprenditori all'uso del Marchio Cile

Impostazioni di accessibilità

Con oltre 1.300 utenti e la presenza in più di 95 Paesi, Marca Chile cerca di posizionare il valore dell'origine sia nel mercato nazionale che all'estero, contribuendo alla preferenza dei prodotti nazionali e promuovendo il "Made in Chile" come fattore di orgoglio e valore aggiunto. Invitare un maggior numero di imprenditori a utilizzare il marchio è l'obiettivo di una serie di audiovisivi che saranno diffusi a livello nazionale.

Nell'ambito dell'ultima versione dell'Incontro Immagine del Cile 2023, la Fundación Imagen de Chile ha lanciato la campagna "Made by Chileans", una serie di audiovisivi che cercano di mettere in evidenza l'orgoglio dei talenti locali nello sviluppo di prodotti e servizi realizzati in Cile.

Con il 56% degli utenti concentrati nella Regione Metropolitana, uno degli obiettivi principali è quello di estendere il suo utilizzo alle regioni, invitando aziende, imprenditori e persone del nostro territorio a portare il sigillo cileno sui loro prodotti e servizi.

Durante la presentazione della nuova campagna, la direttrice esecutiva della Fundación Imagen de Chile, Rossana Dresdner, ha sottolineato il nuovo approccio al marchio, comprendendo che al di là di uno slogan commerciale, si tratta di un simbolo che rappresenta il Paese all'estero. "Oggi vogliamo evidenziare non solo il lavoro delle oltre 1.300 aziende che collaborano con Marca Chile, ma anche dare il via a una nuova fase di collaborazione e costruzione congiunta, in cui, come recita l'invito, l'immagine del Cile è costruita da tutti noi", ha detto.

Se volete saperne di più sulla nuova campagna, cliccate qui

Altre notizie correlate
03 maggio 2024 #Cile sostenibile
03 maggio 2024 #Cile sostenibile #Colonne

Newsletter

Immagine del Cile