Luglio 12, 2023 #ChileSustentable

Sostenibilità, ambiente e sviluppo scientifico sono gli attributi in cui il Cile si distingue nella regione

Impostazioni di accessibilità

Lo Studio Longitudinale 2023, realizzato dalla Fundación Imagen de Chile e da Ipsos, ha evidenziato gli sforzi del Cile per posizionarsi su questi temi fondamentali per lo sviluppo di un Paese. Allo stesso modo, la qualità delle nostre esportazioni, riconosciute soprattutto per il vino e la frutta, sono ben percepite dai mercati prioritari del Paese.

  Una migliore percezione del Cile e della regione è stata dimostrata dall'ultimo Studio Longitudinale 2023, realizzato da Fundación Imagen de Chile e Ipsos, nei 12 mercati prioritari analizzati: San Paolo, Toronto, New York, Washington, Londra, Berlino, Parigi, Madrid, Shanghai, Tokyo, Nuova Delhi e Dubai.

Sebbene tutti i paesi analizzati abbiano mostrato miglioramenti in termini di percezione, il Cile si distingue in termini di innovazione e sviluppo scientifico , assi che negli ultimi anni hanno segnato la linea di sviluppo che il paese sta promuovendo, e dove si sono concentrati anche parte degli investimenti degli ultimi anni.

Nella percezione del Cile rispetto all'America Latina, il paese spicca nello "Sviluppo scientifico e astronomico", con il 46%, la percentuale più alta tra i paesi misurati. È anche in testa nello "Sviluppo della sostenibilità e della protezione dell'ambiente", con il 43%.

"L'impegno per un Cile che promuova l'innovazione, la scienza, la sostenibilità e la protezione dell'ambiente si traduce in un Paese che guarda al futuro e cerca di essere all'avanguardia nei progressi tecnologici e nell'emergenza climatica. Lo studio conferma che abbiamo un grande potenziale per essere riconosciuti per questi aspetti e dobbiamo continuare a sviluppare questo posizionamento", afferma Rossana Dresdner, direttrice esecutiva della Fundación Imagen de Chile.

Sia la familiarità che il favore sono progressivamente aumentati dal 2020 per Cile, Argentina, Brasile, Perù e Colombia. Il nostro Paese ha registrato la crescita più alta tra il 2020 e il 2023 nella sua favorevolezza, dal 43% al 51%.

Valore di origine

La qualità dei prodotti cileni è riconosciuta a livello internazionale, risultati che riflettono il lavoro che il paese svolge da decenni. Il Cile si distingue con il 47%, al di sopra degli altri paesi della regione nella percezione della "qualità dei suoi prodotti di esportazione". Seguono l'Argentina con il 42% e il Brasile con il 34%. In questo senso, gli attributi con cui i prodotti cileni sono maggiormente identificati a livello internazionale sono "buona qualità" e "diversità", entrambe caratteristiche che hanno mostrato un aumento della loro valutazione positiva negli ultimi anni.

I prodotti di origine cilena che vengono riconosciuti sono il vino, con il 47%, seguito dalla frutta (38%) e dal pesce e frutti di mare (30%).

Per quanto riguarda le caratteristiche che apprezzano di più, ne evidenziano la "natura attrattiva"; "destinazione turistica accattivante"; "arte, cultura e patrimonio"; "affidabilità" e "sicurezza". Da notare che "corruzione" e "disuguaglianza di reddito" hanno mostrato una diminuzione rispetto al 2020, ovvero un miglioramento della loro percezione. La stabilità democratica è anche una caratteristica che spicca dal Cile, insieme all'Argentina, come leader nella regione.

 

Altre notizie correlate
03 maggio 2024 #Cile sostenibile
03 maggio 2024 #Cile sostenibile #Colonne

Newsletter

Immagine del Cile