17 giugno 2021 #CileSostenibile

Scienziati cileni creano un dispositivo per misurare la CO2 e valutare il rischio di infezione da COVID-19

Impostazioni di accessibilità
Cile-scienziati-gruppo-creato-dispositivo-misure-diossido-di-carbonio-CO2-valutazione-rischio-avviso-contagio-malattia-nuovo-coronavirus-COVID-19-spazi-chiusi

Scienziati cileni hanno sviluppato un dispositivo che misura l'anidride carbonica (CO2) per valutare e avvertire del rischio di diffusione della nuova malattia da coronavirus (COVID-19) negli spazi chiusi.

"Un fattore importante nella trasmissione del virus è l'aria, attraverso i cosiddetti aerosol, che sono particelle d'acqua molto piccole, ma che possono fluttuare nell'aria per lunghe distanze", ha dichiarato a Xinhua Ricardo Finger, ricercatore presso il Centro di Eccellenza in Astrofisica e Tecnologie Correlate (CATA) dell'Università del Cile e uno dei creatori del prototipo.

Autore: Cristóbal Chávez

Per saperne di più su questa notizia, clicca qui

Tag
Altre notizie correlate
03 maggio 2024 #Cile sostenibile
03 maggio 2024 #Cile sostenibile #Colonne

Newsletter

Immagine del Cile